.
Annunci online



...embè?

I conservatori oggi attaccano Barack Obama colpevole, a loro dire, di non aver mosso un dito contro il progetto di aprire un centro culturale islamico vicino a Ground Zero.
Embè?
Qual è il problema?
Vi dirò di più: che secondo me l’apertura di questo centro, in un ottica di convivenza sociale e di dialogo interculturale (più che interreligioso) rappresenta persino una “botta di culo”.
L’impedirne l’apertura avrebbe “certificato” da parte della nostra società occidentale l’associazione diretta dell’islam (come religione) al terrorismo, la connessione fra islamici ed attentatori … mentre invece i terroristi dell’11 settembre, per quanto islamici (fondamentalisti) hanno agito per conto delle proprie insane idee e non per contro della comunità islamica nella sua interezza.
Lo so, un mondo senza religioni sarebbe più facile per tutti … ma purtroppo i “culti” ci sono e ancora per qualche altro millennio penso che dovremo tenerceli … quindi la strada della libertà di culto, del dialogo interreligioso è l’unica vera via percorribile verso la convivenza civile e questo centro culturale, sotto questa ottica, rappresenta un passo in più verso l’obiettivo finale.

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. conservatori religione islam obama

permalink | inviato da Lou Mogghe il 16/8/2010 alle 10:20 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


Imparare dagli altri

Come ovviamente ogni persona sulla faccia della terra saprà, Barack Obama è il nuovo presidente degli USA: ovvero il figlio di un keniano trapiantato negli States e di una signora del Kansas di origini irlandesi ha conquistato la presidenza: chapeau!
Perché “chapeau!” per gli americani???
Perché a prescindere dai colori della pelle e dai vari gradi di abbronzatura del candidato, dubito fortemente che noi italiani, con la nostra dose di razzismo latente nelle vene, saremo pronti, chessò…magari fra una quarantina d’anni, ad eleggere solo sulla base delle sue idee un tizio venuto dal nulla con un nome tipo…Giulio Monteanu (nome ovviamente di fantasia) nato dall’unione di un rumeno con un’italiana, quindi…
…sulla base di ciò, ancora una volta, chapeau!

(e ho pure fatto quasi la rima)


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. italia usa obama romania kansas

permalink | inviato da Lou Mogghe il 9/11/2008 alle 16:45 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa